giovedì 25 gennaio 2018

Costumi di Carnevale curvy e plus size: dove trovarli?

Domenica 11 febbraio è ufficialmente il giorno di Carnevale di questo 2018, ma già da fine gennaio cominciano a spuntare eventi, feste e attività legate a questa ricorrenza.
Se non siete fan dei travestimenti probabilmente per voi è sufficiente godere delle leccornie tipiche del periodo, ma se invece volete mascherarvi o vestirvi a tema trovare un costume in taglie curvy o plus size può essere piuttosto difficoltoso, perchè la scelta normalmente scarseggia nei negozi specializzati in queste occasioni.

VESTITI DI CARNEVALE CURVY E PLUS SIZE, DOVE COMPRARLI?

Trovare costumi di Carnevale per taglie forti che non siano sempre più o meno gli stessi (e sopratutto tutti in chiave sexy) non è così facile, neanche se si cerca online. 
In rete si trovano vari negozi, che però io non ho mai avuto modo di provare in prima persona: vi consiglio quindi di leggere sempre le condizioni di acquisto sopratutto per quanto riguarda il reso della merce, eventuali recensioni se sono presenti, e guardare bene le varie tabelle taglie, anche se spesso non sono nè precise, nè accurate. Potete trovare qualche consiglio sugli acquisti on-line in questo mio vecchio post.

Kiabi - Kiabi - Vegaoo Party lingerieVegaoo
Party lingerie - Leg Avenue - Leg avenue - Vegaoo -Vegaoo 

Leg Avenue. E' un sito americano molto famoso, è disponibile anche un sito europeo da cui consiglio di comprare se non altro per evitare eventuali spese doganali aggiuntive.
Gli abiti sono abbastanza costosi ma decisamente particolareggiati e ricercati, le taglie arrivano fino a circa una 54/56 (22 inglese) ed essendo il sito madre e non un rivenditore i modelli sono disponibili in più taglie.

Vegaoo. E' un sito italiano, quindi ha il vantaggio della lingua e velocità nella spedizione. Tra i modelli disponibili ci sono quelli di Leg Avenue ma anche altri costumi più economici ed abbordabili, con taglie che arrivano fino alla 52/54. Molto fornite anche le sezioni accessori e parrucche.
Vi segnalo due recensioni fatte da amiche blogger, quella di Marged di Diva e quella di Valentina di Tondamente Curvy Blog.

Party Lingerie Anche questo è un sito rivenditore di Leg Avenue, con una sezione non ampissima di costumi per taglie forti, ma comunque abbastanza valida.

 Kiabi. Kiabi ha una sezione "travestimenti" in cui si trovano costumi e accessori per tutta la famiglia, anche se molto spesso sono solo esclusive web e quindi non si trovano nei negozi fisici (però vi faccio presente che le condizioni di consegna e di reso di questo negozio sono davvero ottime!). Alcuni costumi femminili arrivano fino alla XXL.

DISNEYBOUND, COME TRAVESTIRSI ISPIRANDOSI AI PERSONAGGI DISNEY 

Clicca per leggere i miei post outfit: Belle - Wonder Woman - Star wars - Topolina - Pirata - Malefica - La Sirenetta

Ho già parlato più volte in passato di Disneybound, cioè il concetto di vestirsi ispirandosi ai personaggi Disney, usando però indumenti e accessori indossabili tranquillamente nella vita quotidiana.
Il trucco nel ricreare questi look è ispirarsi prevalentemente ai colori del personaggio di riferimento, avendo cura di mantenerne le posizioni: prendendo come esempio il mio look di Ariel ho indossato sopra una maglia lilla, come il suo reggiseno, e sotto una gonna verde, come la sua coda.
Un altro trucchetto utile è quello di scegliere capi con particolari o tagli che possono aiutare a meglio identificare il personaggio, ad esempio io ho usato una maxi camicia lunga per ricreare il mantello di Malefica o un vestito con del drappeggio sulle maniche per ricordare l'abito drappeggiato di Belle.
Infine è fondamentale la scelta degli accessori, che devono essere legati alla storia di riferimento e al personaggio: la borsa a libro e la collana con la rosa per Belle, la collana che ricorda un lazzo per Wonder Woman e l'orecchino forchetta per Ariel, prendendo di nuovo i miei look come esempi.
Il Disneybound può essere un' ottima idea per entrare un po' nello spirito di Carnevale, senza però arrivare ad un travestimento vero e proprio.

COSTUMI DI CARNEVALE USANDO ABITI NORMALI

Ampliando il concetto di Disneybound, alla fine con un po' di inventiva tanti capi di abbigliamento possono essere adattati e messi insieme per un veloce costume di Carnevale, basta prendere dei pezzi base che ricordano il soggetto principale e degli accessori selezionati per aiutare a definire meglio da chi, o cosa, ci stiamo travestendo. 
Molti accessori, parrucche e set appositi si trovano con facilità nei negozi per feste, nei grandi magazzini o nei supermercati, sopratutto in questo periodo dell'anno, ed è un attimo che con un outfit tutto rosso e un paio di corna ed un forcone si diventa un diavolo, con una blusa leopardata e delle orecchie ci si traveste da felino, con una gonna in tulle e un cerchietto con il corno si è subito un bellissimo unicorno e con il cardigan della vostra casata e la cravatta in tinta entrate magicamente nel mondo di Harry Potter.
E non dimenticate che questi dettagli possono essere enfatizzati molto di più con l'aiuto di apposito make up studiato proprio per l'occasione.
Abito Boohoo **- scarpe Asos ** - Accessori Kiabi 
Camicia Forever21 ** - Gonna Boohoo ** - accessori Kiabi - Stivaletti Zalando ** 
Gonna Asos ** - Tshirt Forever 21 ** - Cerchietto H&M

Cardigan EMP - Cravatta Ebay - Camicia Asos ** - Gonna Asos **




SHARE:

2 commenti

  1. Bellissimo post e bellissimi suggerimenti di siti che non conoscevo proprio. Finalmente potrò acquistare un vero costume di carnevale adatto alla mia taglia :)

    RispondiElimina
  2. Io ho usato il concetto disneybound per vestirmi da Chibiusa! In realtà odio Chibiusa, ma ero entrata in fissa con la collana con il cristallo d'argento e la chiave e da lì il full outfit (codini compresi) è stato un attimo.

    RispondiElimina

Desclaimer

I prodotti contrassegnati con (*) mi sono stati omaggiati dall'azienda.
I prodotti contrassegnati con (**) contengono dei link a siti di affiliazione.
I post sponsorizzati sono debitamente segnalati.
Blogger Template Created by pipdig