venerdì 4 agosto 2017

Primark: Capi provati in camerino (centro commerciale Adigeo) | Plus...kawaii!

Se mi seguite da un po' sapete che sono una fan della catena d'abbigliamento inglese low cost Primark
Ogni volta che sono andata a trovare mia sorella a Londra mi sono sempre ritagliata del tempo per fare shopping in uno dei tanti punti vendita che si trovano in terra inglese, perchè anche quando pensavo di più e i vestiti non erano della mia taglia, trovavo comunque cose molto carine ed interessanti, sopratutto a livello di accessori. 
In particolare mi piace cercare articoli alla moda, particolari e di tendenza, che molto probabilmente non indosserò l' anno dopo perchè non saranno più "in" e per cui non mi sento di spendere molto e di cui non mi interessa neanche tantissimo la qualità di fattura.
Quando hanno cominciato ad aprire i primi punti vendita anche in Italia immaginate la mia felicità! Al momento i negozi sono quattro, tutti in centri commerciali abbastanza grandi: a Milano, a Brescia, a Firenze e a Verona. Proprio quello che si trova a Verona, l' ultimo arrivato e il più comodo per me da raggiungere,  è quello in cui sono andata io e si trova presso il centro commerciale Adigeo.


Centro commerciale Adigeo: adatto per lo shopping per taglie forti?

Mi allargo un pochino per parlare in generale del centro commerciale Adigeo: spesso quando devo scegliere dove fare le mie giornate di shopping valuto quali sono le opzioni che hanno più negozi per me interessanti... e non solo per quanto riguarda scarpe, accessori e make up!
In questo centro commerciale ci sono dei negozi specializzati in taglie forti: Fiorella Rubino, che ormai tutti conosciamo, Cannella, con la linea C di Cannella specifica per le taglie plus, con uno stampo elegante e non proprio giovanile, e infine H&M, in cui è possibile trovare un piccolo corner dedicato alla loro linea per taglie forti. 
C'è anche un punto vendita C&A, in cui però non mi sembra di aver visto una zona dedicata alle taglie plus, sebbene le vendano sul sito on-line. 
Come negozi "curvy fiendly" mi sento di consigliare, oltre a Primark, anche Piazza Italia e Zara, di cui avevo scritto un articolo sull' estensione delle loro taglie

Il punto vendita Primark 

Il negozio l'ho trovato fornito e abbastanza grande: un piano è dedicato all'abbigliamento uomo e donna ed accessori, e un piano è riservato ad intimo, bambini e home, anche se questi ultimi due reparti li ho trovati un po' piccolini rispetto a quello che normalmente trovavo a Londra.
Tutti i capi vestono un'ampio rage di taglie, arrivano fino alla 20 inglese (che corrisponde ad una 52), ma molti capi vestono anche abbondanti, quindi azzarderei che anche chi porta una 54 può trovare da vestire.
Una cosa che ho notato è che le taglie più abbondanti, 50 e 52, sono molto inferiori di numero rispetto alle altre, magari per ogni capo ne trovavo giusto una o due, ma di ogni cosa almeno un pezzo c'era quindi immagino che tengano le taglie ben rifornite.


Avevo abbastanza chiaro cosa comprare, infatti ho fatto scorta di t-shirt basiche carine e capi di intimo Disney (che non ho provato e quindi non vedrete in questo video), inoltre c'erano già molte cose a maniche lunghe che mi facevano caldo solo a vederle! Mi sa che ci scapperà un giro in autunno per il cambio di stagione...
Se siete curiosi di sapere cosa ho comprato tornate la settimana prossima, pubblicherò il video haul dei miei acquisti di luglio.


SHARE:

3 commenti

  1. Io ti odio!! :D
    Ho sempre pensato "ah no, non ci vado da Primark, tanto non avranno cose carine per me" (sono una 46/48 e faccio fatica a trovare cose belle) e invece...mi sento in dovere di andare a spendere altri soldi prima della partenza! Ahaha... Ti seguo da un po' ma era la prima volta che guardavo un tuo video, complimenti, a pelle mi stai simpaticissima ;)

    RispondiElimina
  2. Ma che invidia, io quando vado non trovo mai le magliette di Pusheen sebbene ogni volta le cerchi come una matta!

    RispondiElimina

Blogger Template Created by pipdig