giovedì 18 settembre 2014

Da grande volevo diventare... stilista!

Se ripensate a quando eravate piccoli, nel periodo di passaggio stra le scuole medie e quelle superiori, quando avete dovuto decidere nel giro di qualche mese che percorso formativo scegliere per il vostro futuro, cosa volevate diventare?
Io credo di aver sempre avute le idee piuttosto chiare: volevo diventare stilista!
Purtroppo non mi è stato possibile iscrivermi ad una scuola che mi permettesse di realizzare il mio sogno, i miei genitori volevano che scegliessi qualcosa di più concreto, e alla fine sono finita a studiare ragioneria. Per la cronaca, per me 2+2 ha sempre fatto 5. Tutt'ora, nonostante sia un'impiegata amministrativa, i numeri non sono esattamente il mio forte.
Non so come sia nata in me l'idea di diventare stilista, so solo che verso la fine delle medie ho cominciato a disegnare figurini di moda, con pessimi risultati, e ho continuato per tutto il periodo delle superiori: era uno dei miei passatempi preferiti (spesso proprio durante le ore di lezione, lo ammetto, non ero una grande studentessa).
Ogni tanto ritiro fuori i disegni che ho fatto in quel periodo, li riguardo con un misto di soddisfazione e rimpianto, pensando "Chissà dove sarei ora se...". Ma come si dice, quel che è stato è stato. Ho trovato comunque modo di sfogare questa mia vena creativa in altri modi, non vedo l'ora che ricominci il corso amatoriale di cucito che ormai frequento da anni per poter cucirmi qualcosa di carino (vi ho mostrato qualche creazione in passato).
Nel video qui sotto parlo un po' più a ruota libera, se vi va di darci un occhio, e rigiro la domanda a voi: cosa volevate diventare "da grande"? Avete realizzato il vostro sogno?





E visto che ci sono, vi faccio vedere anche qualcuno dei miei disegni, perchè nonostante non siano nulla di tecnicamente accurato o particolarmente spettacolare, ci sono molto affezionata.



















giovedì 11 settembre 2014

Instagram di agosto

E mentre me la sto spassando in quel di Tokyo (o almeno, è quello che spero) ho deciso di sfruttare le mirabolanti doti tecniche di Blogger e di programmare questo post dedicato alle foto che ho pubblicato su Instagram ad agosto, che un recap non fa mai male.
Ricordate di seguirmi, mi trovate con il nick miria83!



1/08 - Outfit pubblicato sul blog, che potete trovare qui.


01/08 - Le mie nuove scarpine di Chie Mihara, che adoro!


04/08 - Facendo stupide foto a caso, si vede il riflesso del cellulare nella pupilla! XD



05/08 - Un unicorno svolazzante in auto!


07/08 - Outfit pubblicato sul blog, che trovate qui.


10/08 - Tempo di registrare video ( tra l'altro alcuni devo ancora pubblicarli!)


12/08 - Acquisto da Ecco Verde. Restate sintonizzati che a breve (spero) arriverà anche una piccola review


12/08 - Occhiali nuovi.


14/08 - Entrata serale a Gardaland. Adoro i parchi di divertimento!


18/08 - Primi attenti in cucina, che non fanno così schifo: pollo con mandorle e salsa di soia.


Cover nuova per il cellulare, fatta a mano da Ciali in Kawaiiland. Adorabile!



25/08 - Buon quarto blog compleanno! E non dimenticatevi del giveaway, che è ancora aperto! Tutte le info qui.


26/08 - Outfit di attrici curvy e plus size sul red carpet degli Emmy Awards, ho anche scritto un articolo a proposito su Donne con le Curve.


27/08 - Cose serie sulla mia scrivania.


28/08 - Outfit pubblicato sul blog, lo trovate qui.


30/08 - Trucco della sera. continuo a provarci.


31/08 - Tutorial DIY su come creare degli orecchini Dior inspired che potete trovare qui.




venerdì 5 settembre 2014

Video haul del mese di agosto

E siamo di nuovo giunti a quel periodo del mese in cui vi mostro i miei acquisti, il mio bottino, quello che raccattato su nel mese passato. Perchè ho le mani bucate, e me ne rendo conto!
Tra l'altro ne approfitto anche per salutarvi, visto che la settimana prossima sarò in ferie, me ne vado a Tokyo, yeah!
Spero comunque di riuscire a programmare qualche post, ma non si sa mai...


lunedì 1 settembre 2014

Outfit plus size: nero, bianco e stampa fantasia

La camicetta che vi mostro in questo outfit è un altro degli acquisti che ho fatto su taobao, l'ho presa nello stesso negozio in cui ho acquistato il vestito che vi ho fatto vedere in qualche post fa.
Adoro la stampa, il materiale, il colletto e i collar tips (che erano compresi), la trovo pacchianamente adorabile!
L'ho abbinata ad una gonna a ruota nera di Asos, la cui forma mi piace parecchio, alle mie bellissime scarpe bianche di Chie Mihara, le ultime arrivate, e alla borsa nera profilata di bianco di Almini Milano.
Vista la stampa bella piena ho deciso di non esagerare con gli accessori: oltre ai collar tip già presente della camicia ho indossato una fedina dorata di Asos e gli orecchini ispirati a quelli di Dior che ho realizzato io, e che vi ho mostrato nel post precedente.
Siccome il tempo era incerto, alla fine ho preso su anche una giacca: questa è di Carmakoma, ne adoro il contrasto di colori e materiali.




Shirt - Miss 38 (Taobao) 
Skirt, Ring - Asos 
Shoes - Chie Mihara 
Bag - Almini Milano thank's Più Style
Jacket - Carmakoma 
Earrings - DIY
6
8
7
11
9
4
3
1

venerdì 29 agosto 2014

DIY: tutorial orecchini Dior inspired

Dopo tanto tempo ritorno con un tutorial DIY: vi mostrerò come realizzare in modo semplice e veloce degli orecchini ispirati ad un famoso modello di Dior.
Probabilmente si riescono a trovare già fatti anche a pochi euro, ma frugando tra i materiali per creare che avevo in caso ho trovato delle perle perfette come dimensioni, e anche i ferma-orecchini li avevo già tra i miei materiali, così ho pensato di proporvi questo progetto.





I materiali che vi serviranno per realizzarlo sono:




- Un paio di orecchini a perla. Io li ho comprati per due d'euro in un negozio vicino a casa e di sicuro li potete trovare nei negozi di cinesi o di bigiotteria, ma nel caso vi lascio un paio di inserzioni trovate su ebay (n 4. e n. 5 della foto qui in alto). In alternativa, potete anche trovare i singoli componenti nei negozi di hobbystica: perle con un foto solo (n.3 su Perles and Co.) e i ganci appositi (n. 1 e 2 , sempre su Perles and co.).
- Un paio di perle più grandi, sui 20/25 mm, l'importante è che abbiano un foro largo. Ci sono tantissime opzioni, potete sceglierle con la finitura che preferite, lucida, opaca, uguale agli orecchini o di colore contrastante, e molto probabilmente potete trovarle abbastanza facilmente nei negozi di hobbystica ben forniti. Altrimenti, come sempre può aiutarvi una veloce ricerca on-line. (n. 6 da  Perles and co, n. 7 da Etsy).
- Due ferma orecchini di plastica morbida. Questi sono un pò più difficili da reperire, in genere si trovano quelli uguali ma in metallo, che potreste usare se trovate delle perle con un buco abbastanza largo. Quelle in plastica morbida sono perfette perchè si adattano tranquillamente al foro, e rimangono per lo più invisibili. On-line riuscirete a trovarli di sicuro (n. 9 su Perles and co, n. 8 su Etsy).
- Della colla che tenga bene. Io consiglio sempre la E6000, che trovate tranquillamente su Etsy (n. 10), ma volendo va bene anche una qualsiasi colla a forte tenuta, tipo la Pattex.
- Uno stuzzicadenti o qualcosa di sottile per poter applicare la colla.

Il procedimento è velocissimo, credo che il grosso di questo progetto sia più che altro reperire i materiali (in particolare i ferma orecchini).










mercoledì 27 agosto 2014

Outfit plus size: abito floreale

Conoscete Taobao? È una specie di ebay cinese, un grande portale in cui sono presenti tanti piccoli negozi on-line. Io lo conoscevo principalmente come fonte di abiti ed accessori alternativi (in particolare per la moda giapponese Lolita), ma ho recentemente scoperto che sono presenti anche molti shop che vendono abbigliamento plus size dall'adorabile gusto asiatico. Non ho resistito molto e ho fatto un ordine, che in genere si rivela essere una cosa piuttosto lunga: bisogna interpretare le descrizioni in cinese e fare gli acquisti tramite uno shopping service, ovvero qualcuno che in Cina fa l'acquisto per te e ti rispedisce la roba, ovviamente dietro compenso. Si, so che detta così sembra un po' una brigosa, ma è molto più facile farlo che spiegarlo, ve lo assicuro.
Ad ogni modo, ho fatto qualche acquisto (in questo video haul alla fine vi mostro qualcosa e parlo un po' di come funziona Taobao), tra cui anche l'abito che vi mostro in questo outfit, su cui non avrei scommesso molto, ma che amo tantissimo.
L' unico difetto è che è un po' corto per i miei standard, quindi la mia idea era di cucire alla fodera del tulle per allungarlo di una decina di centimetri. L'abito è rimasto lì un paio di settimane in attesa che mi arrivasse l'ispirazione per cominciare il lavoro, e ho capito che rischiavo di non metterlo mai. Così ho deciso di indossarlo, nonostante la lunghezza. E, sorpresa sorpresa, il mondo non è collassato su sè stesso!
Non c'era molto da aggiungere per finire l'outfit, visto che l'abito e la stampa fanno il lavoro praticamente da soli: ho completato con le mie scarpe preferite di Irregular Choice, comode come un paio di ciabatte, una pochette-tracolla che ho comprato ad una fiera del vintage e qualche accessorio dorato.
Siccome il tempo era un po' ballerino mi sono portata su anche la giacca, che in realtà sembra più una felpa, comprata su Boohoo.



Dress - Miss38 (Taobao) 
Shoes - Irregular Choice 
Clutch - Vintage 
Ring -Evans 
Bracelets - Pimkie 
Earrings - Local shop


2

4

5

6

7

3

8


AddThis

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...