lunedì 8 maggio 2017

Scoprire handmade: 5 brand di borse


Con il post di oggi voglio iniziare una serie di articoli dedicati ai miei artigiani preferiti, a quei brand di articoli handmade che per un motivo o per l'altro più mi hanno colpito e a cui voglio riservare un piccolo spazio qui sul mio blog per farli conoscere meglio.
Ho deciso di dividere i vari articoli in base alla tipologia delle creazioni e ho chiesto ad ogni artigiana di rispondere a qualche domanda sul proprio brand e suoi propri lavori, per conoscerle meglio: trovo che uno degli aspetti più belli dell' acquistare prodotti fatti a mano sia proprio quello di sapere chi ci mette la creatività, l'ingenio e la fantasia.

Questo primo post ho deciso di dedicarlo ad uno dei miei accessori preferiti, quindi vi presento cinque artigiane che creano e cuciono prevalentemente borse, borsellini e zaini, rigorosamente in ordine casuale!


Silvia's Think

La prima cosa che mi ha colpito delle creazioni di Silvia è il materiale che usa, insolito e molto particolare, che ad una prima occhiata non sembra certo il più indicato per realizzare borse, ma che rende il risultato finale un accessorio speciale nei dettagli e super resistente!


Presentati e parlami un po' del tuo brand.
 Silvia's think è una linea di borse e accessori interamente ideata e realizzata da Silvia Mazzoli. Silvia dopo studi artistici cresce specializzandosi lavorativamente nel settore dell'arredamento, la curiosità costante e la voglia di mettersi alla prova la portano a creare qualcosa dal nulla con le proprie mani e dall'idea di usare materiali insoliti e inusuali, prettamente di recupero, nasce nel 2005 il brand Silvia's think.
Tecniche o materiali preferiti.
 Partendo da una semplice idea di adoperare materiali in gomma usati nell'ambito dell'edilizia l'evoluzione è molto breve e subentrano negli anni nuove materie, solitamente usate nell'ambito dell'arredamento, tutte 100% vegan. L'apprezzamento che le persone dimostrano per le creazioni Silvia's think portano Silvia ad aprire il suo primo Shop&Lab nel 2012 in una piccola via del centro storico di Pesaro dove ancora oggi passanti e curiosi possono vederla lavorare e creare dal nulla le sue creazioni.
Progetti o novità in arrivo.
 Silvia' think è in continua evoluzione, non ci sono stagioni a scandire nuovi progetti, ma l'irrefrenabile voglia di creare cose nuove, stupire e accontentare le proprie clienti, che possono personalizzare la propria borsa come più preferiscono scegliendo colori e abbinamenti; presto in uscita la nuova collezione mare caratterizzata da tessuti rigati e gomma che si trasformano in zaino, borse e astucci multicolor.
Dov' è possibile trovare le tue creazioni.
 La sede Silvia's think si trova a Pesaro in pieno centro storico, per chi non è della zona puo' contattare e acquistare direttamente l'articolo desiderato attraverso la pagina Facebook (https://www.facebook.com/silviasthink/) o Instagram (https://www.instagram.com/silviasthink/). Sono presenti anche alcuni rivenditori in Italia, per maggiori info contattare Silvia.

Laura bags

Le creazioni di Laura mi hanno colpito per i modelli colorati e simpatici ma pratici e funzionali, pochette divertenti e zaini convertibili ed utilizzabili in quattro modi diversi. Geniale!


Presentati e parlami un po' del tuo brand.
 Mi chiamo Laura, ho quasi 30 anni e vivo in un paesino della Puglia.
Mi definisco una persona con un animo rock e anche ribelle, e la mia testa è sempre piena di colori e positività!
Per molti anni ho pensato che il mio posto non fosse qui, ho girovagato e lavorato lontano dal mio paese ed ero sempre più convinta di voler vivere in una città come Londra o New York. Poi però ho trovato l'amore, e ho nel frattempo anche scoperto la mia passione per il cucito, ho realizzato che in fondo la mia felicità era tutta qui, la famiglia, l'amore, gli amici e la mia terra!
Ho cominciato a cucire per caso, quando un giorno di quasi tre anni fa ho provato a mettere in funzione la vecchia macchina da cucire che aveva lasciato mia nonna, è stato tipo un colpo di fulmine eppure fino ad allora non l'avevo neanche mai guardata! Ho cominciato a cucire con mille difficoltà, non sapevo come infilare l'ago, non sapevo distinguere nessun tipo di tessuto, insomma io di cucito non sapevo proprio niente! Tra mille errori e giorni di sconforto assoluto ho trovato la testardaggine di andare avanti  fino ad arrivare dove sono. Non mi ritengo una sarta o un'esperta di cucito, so solo che ho la stessa voglia di imparare che avevo il primo giorno! Ora come ora chiedetemi qualsiasi cosa ma non di abbandonare la mia macchina da cucire perché sarebbe come privarmi della mia libertà e dei miei sogni, e spero che presto questo possa diventare un lavoro vero e proprio.
Tecniche o materiali preferiti.
 Per le borse adoro i tessuti di cotone stampati e super colorati, ma anche eco pelle e sughero!
Progetti o novità in arrivo.
 Mi piacerebbe inserire un po' di abbigliamento, e sto cercando di imparare sempre da autodidatta ( le regole non mi piacciono ), credo che a breve potrete vedere...gonne!
Dov' è possibile trovare le tue creazioni:

I sew so I don't kill people

Le creazioni di Marianna urlano ricerca del particolare da ogni lato, dai metodi di personalizzazione e lavorazione dei tessuti, ai modelli proposti; trovo che siano uniche, subito distinguibili, e molto pratiche!


Presentati e parlami un po' del tuo brand.
 Mi chiamo Marianna, 32 anni a Giugno, sono di origine piemontese ma dal 2004 vivo in Umbria.
Lavoravo da cinque anni come commessa per una nota gdo con contratto a tempo indeterminato.
Ho sempre amato il contatto con il pubblico e non sono mai riuscita ad immaginarmi dietro a una scrivania a compilare scartoffie ma nell'estate del 2014 quel tipo di lavoro e ambiente hanno cominciato ad andarmi stretti fino ad arrivare a vivere un momento di vero e proprio burnout lavorativo.
Avevo bisogno di incanalare le energie in qualcosa di creativo, bello e colorato. Sono uscita e sono andata a comprarmi una macchina da cucire convinta di rivenderla in giorno dopo su Ebay e invece sono riuscita ad inserire la mia prima zip e a cucire la mia prima pochette, tutta storta, con una stoffa orribile ma che conservo ancora con affetto. E lì ho pensato: "perchè no?", così nel giro di poco, sulla scia di quello stato d'animo è nato appunto I sew so I don't kill people (ndr. cucio per non uccidere le persone), ho aperto i miei canali social e il mio primo shop su un marketplace.
A Dicembre 2015, supportata e sopportata da mio marito e da tutta la mia famiglia, è arrivata la decisione di mollare il lavoro e dedicarmi a tempo pieno a I sew so I don't kill people.
Il nome del brand è sicuramente inusuale ma nasce con l'intento di divertire e cerca senza pretese e in maniera molto sincera, di rispecchiare un sentimento comune: tutti abbiamo bisogno di una valvola di sfogo per non farci risucchiare dagli eventi quotidiani. I sew so I don't kill people è un brand audace e ruvido, semplice e pulito, diretto e d'impatto, autenticamente travolgente e passionale, sempre legato all'istinto e alla leggerezza di spirito. E' versatile, genuino e funzionale. Chi sceglie una creazione I sew so I don't kill people, sceglie luci e ombre e un pizzico di sfrontatezza quanto basta.
Tecniche o materiali preferiti.
 La curiosità e la voglia continua di sperimentare sono il carburante che mette in moto tutta la mia creatività e manualità. La volontà di rendere le mie creazioni sempre più uniche ed esclusive per tutte le donne che vorranno indossarle mi porta ogni giorno ad esplorare nuove tecniche e scoprire nuovi materiali, ed è per questo che ho scelto di affidarmi alla linoleografia e di cerare manualmente alcuni inserti delle mie creazioni. Utilizzo inchiostri eco-friendly e cera d'api naturale. Grazie alle stampe manuali e a seconda della tipologia di cera d'api utilizzata, la stoffa assumerà toni e nuances sempre differenti, in grado di rendere impressioni e sensazioni differenti per ogni donna.
Progetti o novità in arrivo.
 La linea di creazioni è già piuttosto definita ed è caratterizzata da Zainetti, Tracolline e Tracolle Grandi ma sto lavorando per riportare le Sacchette, un tipo di borsa che già proponevo con successo ma che ha bisogno di essere rivista nella sua nuova versione cerata e stampata a mano.Ci saranno sicuramente nuove stampe, qualcuna floreale, altre più geometriche.
Dov' è possibile trovare le tue creazioni:

 The Llamas

Qui ho davvero poco da dire: ho visto le borsette a forma di animaletti e i miei occhi si sono trasformati in cuoricino. Sono adorabili e carinissime, davvero particolari!



Presentatevi e parlatemi un po' del vostro brand.
 Siamo Maria Elisa e Laura, due gemelle appassionate di artigianato e design kawaii! Laura è designer, Maria Elisa è architetto e unendo le nostre conoscenze e passioni abbiamo creato il blog www.thellamasblog.com, dove parliamo di creatività e handmade, condividiamo le nostre creazioni e pubblichiamo pattern gratuiti di cucito e uncinetto, DIY, illustrazioni e sfondi scaricabili.
In seguito è nata l'idea di dare vita al nostro piccolo brand The Llamas, caratterizzato da oggetti fatti a mano dal design semplice, pulito e tondeggiante. Realizziamo accessori come borse in ecopelle a forma di animali, collane e spille, e oggetti per la casa come cuscini, stampe e piccoli cactus in vasetto che possono essere usati anche come puntaspilli.
Ci piace pensare che le nostre creazioni kawaii portino un po' di buonumore a chi le riceve, come lo portano a noi nel crearle!
Tecniche o materiali preferiti.
 Ci piace sperimentare diverse tecniche e materiali, ma ognuna di noi ha delle preferenze! Laura preferisce concentrarsi sul cucito e sull'illustrazione, mentre Maria Elisa preferisce la grafica e l'uncinetto, in particolare la tecnica del tapestry crochet.
Progetti o novità in arrivo.
 Abbiamo diverse idee che ci frullano per la testa! Ci piacerebbe approfondire il discorso dell'illustrazione applicando la tecnica ai nostri accessori, in particolare le borse. Stiamo pensando ad una linea diversa rispetto a quella degli animaletti che già realizziamo, senza abbandonare il nostro stile kawaii.
Dov' è possibile trovare le vostre creazioni.
 Potete trovare le nostre creazioni sui nostri shop online Etsy ( https://www.etsy.com/it/shop/TheLlamas) e A Little Market ( https://www.alittlemarket.it/boutique/thellamas-2796464.html ). 
Se siete di Milano e dintorni, potete fare un salto nel bellissimo negozio Le Bambolerie, in Piazza Lima 3 ( https://www.facebook.com/lebambolerie/?fref=ts ), dove trovate una selezione delle nostre creazioni! Se invece siete di Brescia, il negozio Carciofi e Liquirizia ( https://www.facebook.com/CARCIOFIELIQUIRIZIA/?fref=ts) vende alcuni dei nostri bijoux.

All good things

Linee pulite, ma modelli particolari e funzionali; adorabili borse a cartella e zainetti che giocano con il contrasto di colori e materiali. Carinissimi!



Presentati e parlami un po' del tuo brand.
 Ciao! Mi chiamo Tatiana e vivo a Olbia in Sardegna.
Da circa quattro anni mi occupo di handmade creando borse e accessori.
Essendo vegetariana dall'adolescenza tutte le mie creazioni sono rigorosamente cruelty free realizzate solo con materiali di origine non animale.
Nella mia casa laboratorio sono designer, crafter, grafica, modella, fotografa e media manager del mio small business!
Il concept di All Good Things é semplice: accessori belli e originali ma soprattutto pratici, comodi e funzionali.
Quando creo una borsa cerco di migliorarla il più possibile dal punto di vista funzionale: la comodità della tracolla, tipo e quantità di tasche interne, chiusure sicure a prova di furti e sbadataggine. Per una donna la borsa non è un semplice accessorio, ci portiamo dentro la nostra vita e una borsa scomoda o non adatta alle nostre esigenze può davvero rovinarci la giornata e farci sprecare dei soldi!
Le mie clienti sono donne che come me non sono schiave dei trend ma scelgono il loro stile consapevolmente e in maniera originale e cruelty free, coniugando estetica e praticità.
Tecniche o materiali preferiti.
 Lavoro principalmente con il vegan leather (similpelle), tessuti americani e giapponesi e da circa un anno con il sughero, un materiale davvero formidabile e originalissimo.
Le fantasie e i colori sono molto vari, non seguo i trend del momento ma mi lascio ispirare da ciò che mi colpisce nelle tantissime ore che passo al pc alla ricerca di nuovi materiali.
Progetti o novità in arrivo:
 Da qualche mese il mio prodotto di punta è il bucket backpack, lo zainetto con coulisse e patta, e per l'estate ne ho in cantiere in sughero e con fresche fantasie estive. E torneranno anche i secchielli, sia nella versione grande che in quella nuovissima più piccola perfetta per le serate estive in cui vogliamo essere fresche e leggere!
Dov' è possibile trovare le tue creazioni:
 Nel mio shop su Etsy (https://goo.gl/9sefQx) trovate tutte le mie creazioni in pronta consegna e in pre-ordine, e potete seguire i miei lavori in tempo reale sui miei canali Facebook (https://www.facebook.com/allgoodthingshm/) e Instagram (https://www.instagram.com/all_good_things_handmade/).
Lavoro con molto piacere agli ordini personalizzati e per qualsiasi info sono disponibile alla mail: tatiana.calia@gmail.com


SHARE:

1 commento

  1. Bellissima idea e i brand che hai scelto sono tutti carinissimi!

    RispondiElimina

Desclaimer

I prodotti contrassegnati con (*) mi sono stati omaggiati dall'azienda.
I prodotti contrassegnati con (**) contengono dei link a siti di affiliazione.
I post sponsorizzati sono debitamente segnalati.
Blogger Template Created by pipdig