venerdì 9 ottobre 2015

Viaggi: Amsterdam, seconda parte (la piazza dei musei, Zaanse Schans, Volendam) e acquisti vari

Ed eccomi qui con la seconda ed ultima parte della mia breve vacanza ad Amsterdam (trovate qui la prima parte). Ripensandoci mi viene ancora un pochino di nostalgia...
Abbiamo cominciato il terzo giorno andando alla Museumplein, la piazza dei musei, per andare a visitare il museo di Van Gogh, l'unico che abbiamo visto (un po' per mancanza di tempo, e un po' per effettivo interesse). Avevo comprato i biglietti da casa e non abbiamo fatto file per entrare, quindi potrebbe essere una cosa da tenere in considerazione, se state pianificando un viaggetto ad Amsterdam. Sebbene non sia una grande estimatrice d'arte il museo mi è piaciuto: non troppo grande da annoiare, ma neanche troppo piccolo da avere la sensazione di non aver visto nulla.
Dopo le doverose mille mila foto davanti alla scritta I Amsterdam (cercando inutilmente di evitare l'affollamento di turisti) ci siamo date all' esplorazione della zona, visitando anche il Vodelpark, il parco più grande della città, e arrivando a Leideplein. In pratica abbiamo girellato qua e là "perdendoci" tra le varie vie.
Per il quarto giorno ho prenotato un tour che ci ha portato a visitare tre tipiche cittadine fuori da Amsterdam: Zaanse Schans, il villaggio dei mulini a vento, molto caratteristico e interessante, dove è possibile vedere e visitare i mulini in funzionamento e la fabbrica di zoccoli di legno, in cui vi mostrano e spiegano come nascono queste calzature; Volendam, un antico porto peschereccio e Marken. Se siete interessati a questi posti ( ne vale la pena!) vi consiglio affidarvi a dei tour già organizzati perchè vi permettono di risparmiare tempo, sopratutto per via degli spostamenti per raggiungere i vari luoghi. Io ho prenotato dall'Italia, prima di patire, con Amsterdam Viaggi.
L'ultimo giorno, quello della partenza, abbiamo vagato di nuovo nella zona del Jordaan, visitando un paio di mercati e mercatini dell'antiquariato.























Ne approfitto anche per farvi vedere il video degli acquisti che ho fatto ad Amsterdam: non ho comprato cose particolari, si tratta principalmente di souvenir vari. Lo spazio in valigia era poco!








SHARE:

4 commenti

  1. Concordo con Nyu sugli gli anelli! Anche la calamita a casetta è molto carina.

    Il museo Van Gogh a me era piaciuto da matti!

    RispondiElimina

Desclaimer

I prodotti contrassegnati con (*) mi sono stati omaggiati dall'azienda.
I prodotti contrassegnati con (**) contengono dei link a siti di affiliazione.
I post sponsorizzati sono debitamente segnalati.
Blogger Template Created by pipdig