Subscribe

giovedì 17 novembre 2016

#Beauty: recensione pennelli-unicorno di Unicorn Lashes

La mia bacheca facebook è stata letteralmente invasa quando hanno cominciato a girare su internet le immagini di questi pennelli, perchè evidentemente non ero l'unica a pensare che fossero perfetti per me: sto parlando dei pennelli unicorno che ha realizzato il brand Unicorn Lashes.



Appena ne ho avuto la possibilità li ho comprati in pre-order, ho atteso i quarantacinque giorni necessari affichè venissero prodotti, confezionati e spediti, e, dopo neanche una settimana dalla spedizione, il corriere ha bussato alla mia porta con una scatola fighissima e queste meraviglie dentro! 
Li ho pagati quarantacinque sterline più quindici di spedizione, e, dal momento che arrivano dall' Inghilterra, non c'è da preoccuparsi di ulteriori costi doganali.




Il set arriva all'interno di un astuccio olografico a forma di diamante, piuttosto grande ed ingombrante, e ogni pennelli protetto da una plastica trasparente.
I pennelli sono dieci, cinque per viso e cinque per occhi, e in ordine sono: un pennello per sfumatura, uno per le sopracciglia, uno grande per la cipria, uno per il contouring, uno per il correttore, uno per la piega dell'occhio, il ventaglio per l'illuminante, uno per il fondotinta, uno per il blush e infine uno per applicare l'ombretto. Penso sia un set completo e vario, inoltre ho apprezzato molto l'idea del foglio illustrativo con le spiegazioni dei vari pennelli e i consigli su come usarli al meglio.
Personalmente li trovo davvero belli e ben fatti, il manico di plastica a forma di corno è rifinito e particolareggiato, le setole sintetiche sono morbide e valide, sebbene dalle foto ci sia uno strano riflesso che le fa sembrare un po' una pataccata. Assicuro che non è così!










In omaggio per i primi ordini c'era anche un campioncino di Swirl+Sparkle, un prodotto handmade per pulire i pennelli in modo ottimale e senza spreco d'acqua. L'ho provato e vedo dire che in effetti è abbastanza efficace, anche se ovviamente la confezione formato sample non è proprio comodissima per pulire i pennelli più grandi.



Nessun commento:

Posta un commento

AddThis

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...