mercoledì 23 settembre 2015

UK Plus Size Fashion Week 2015 #ukpsfw

Dal' 11 al 13 settembre si è svolta a Londra la UK Plus Size Fashion Week, tre giornate all'insegna della moda curvy con sfilate, panels, incontri e stand dei vari brand presenti.
Approfittando per fare una bella vacanzina in terra londinese (che non guasta mai) ho deciso di partecipare a due delle giornate, in compagnia di Giorgia di Morbida, la vita (che a dirla tutta, l'idea di andare è partita proprio da lei).





Il primo giorno, l'11 settembre, era riservato principalmente alla stampa e agli addetti del settore, per una questione logistica abbiamo deciso di partecipare direttamente dal secondo giorno, il sabato 12, che era interamente riservato ai fashion show: due sfilate, una dedicata ai designer indipendenti e la seconda per i retailers.
La sfilata degli stilisti indipendenti è senza dubbio quella che mi è piaciuta di più, i pezzi erano più originali e particolari. Hanno sfilato Boombshell Vintage, Society Plus, Puja, Ninex, Popzen Doll, Jane Watson e Eleven60.
Come intramezzo si è esibita la band "Jess and the Bandits".
La sfilata dei retailers, ovvero dei grandi marchi già affermati, è stata altrettanto bella, anche se un po' meno originale, ad eccezione forse di qualche capo di Evans e Boohoo. Hanno sfilato Evans, Elvi, Curvissa, Studio 8, Yours clothing, Vry, Ophee e Boohoo.
Dopo le sfilate abbiamo approfittato per scattarci qualche foto qua e là, sopratutto con blogger internazionali che personalmente seguo e ammiro da tanto tempo.


Con Jessica di "Life e Style of Jessica Kane"

Con Nadia Aboulhosn 

Con Chastity di GarnerStyle

Con Callie di From the corners of the curve

Con Loey Lane (che era qui per presentare la sua collezione e ha sfilato in passerella) e Giorgia di Morbida, la vita

Il secondo giorno era più libero, erano presenti gli stand di vari brand plus size, tra cui anche quelli che hanno partecipato alle sfilate, ed era possibile provare, guardare e comprare le varie collezioni. Ammetto che forse mi aspettavo un po' più di varietà di capi o di taglie.
C'erano inoltre anche vari stand dedicati al beauty e agli accessori.
Questo secondo giorno ci è piaciuto un po' meno, tant'è che ad un certo orario abbiamo preferito andarcene per visitare un pochino Londra (e per andare a fare shopping), invece di rimanere per i panel di discussione in programma.
Un po' mi è dispiaciuto a dire il vero... poi ho comprato un bellissimo cappotto da Simply Be e mi è passata!

Nonostante qualche piccolo intoppo l'esperienza è stata senza dubbio bella e molto interessante, mi è piaciuto trovarmi in un ambiente in cui potevo riconoscermi nelle persone che mi stavano accanto e veder sfilare vestiti senza rammaricarmi di non poterli indossare. Le modelle ricoprivano un buon range di taglie e non mi son trovata a pensare "Non mi sento rappresentata" (cosa che invece mi è capitata in altre occasioni e in altri eventi qui in Italia).
E' stato poi anche un piacere passare queste giornate in compagnia di Giorgia, tra chiacchiere e shopping!




Vi lascio al piccolo vlog che ho fatto in questi due giorni, che principalmente consiste in piccoli spezzoni delle due sfilate. E chissà... al prossimo anno?





SHARE:

9 commenti

  1. Come siete belle!
    Dev'essere stato proprio un evento interessante!

    RispondiElimina
  2. belle e i tuoi outfit mi piacciono molto!

    RispondiElimina
  3. Sono in attesa dello shopping come sempre! xD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. con un po' di calma ma arriverà anche lui! XD

      Elimina
  4. peccato tu non to sia fermata anche il secondo giorno se poi ti è dispiaciuto. .. io ora sono a manchester e domani partecipo proprio a un evento simile proprio perché da noi in Italia ormai nel settore ci sentiamo un pò tutte prese in giro, specie chi come te e me rientra in una categoria curvy non rappresentata per scelta, quella delle plus size effettive. E devo dire l'entusiasmo di partecipare a un evento pensato veramente per noi (non solo per dirti vieni che mi fai pubblicità) per chi seguiamo davvero è tutta un'altra cosa. Moda italiana ciao proprio....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si ho visto che hai partecipato all'evento! Deve essere stato molto figo! A me di base è piaciuta proprio l'atmosfera generale, non mi son sentita di troppo come mi è capitato a certi eventi in Italia... qui siamo proprio indietrissimo...

      Elimina
  5. peccato tu non to sia fermata anche il secondo giorno se poi ti è dispiaciuto. .. io ora sono a manchester e domani partecipo proprio a un evento simile proprio perché da noi in Italia ormai nel settore ci sentiamo un pò tutte prese in giro, specie chi come te e me rientra in una categoria curvy non rappresentata per scelta, quella delle plus size effettive. E devo dire l'entusiasmo di partecipare a un evento pensato veramente per noi (non solo per dirti vieni che mi fai pubblicità) per chi seguiamo davvero è tutta un'altra cosa. Moda italiana ciao proprio....

    RispondiElimina

Blogger Template Created by pipdig