mercoledì 18 ottobre 2017

Palestre Curves: allenamento completo in soli 30 minuti, la mia esperienza | Plus...kawaii!

Una delle domande che ricevo più frequentemente è "Come hai fatto a dimagrire così tanto?!".
E lo ammetto, è una domanda che un pochino mi dà fastidio, anche perchè non ho magiche risposte, mirabolanti soluzioni o barbatrucchi: la verità è che ho cominciato a mangiare meglio e a muovermi di più.
Circa sei mesi fa ho fatto un video in cui ho parlato dei cambiamenti nel mio stile di vita che, di conseguenza, mi hanno portato a perdere peso, e uno degli argomenti su cui ho ricevuto più domande è stato in riferimento alla palestra che frequento, al sistema di allenamento nello specifico, così ho deciso di parlarvene meglio.


Allenamento Curves, come funziona?

L'allenamento si svolge in un circuito in cui si alternano dei macchinari specifici per far lavorare le varie parti del corpo e delle pedane in cui si fa corsa sul posto per mantenere alto il battito cardiaco, ogni esercizio dura 30 secondi, e si procede così di macchina in pedana, fino a compiere due giri completi.
Una volta finiti i due giri consecutivi di macchia-pedana-macchina-pedana-ecc si passa all'attrezzo riservato allo stretching per distendere i muscoli dopo il lavoro fatto.
La durata totale è circa di 30 minuti.
Le macchine non sono le classiche con i pesi, ma sono idrauliche: in pratica vanno bene per qualsiasi livello di preparazione fisica perchè non si rischia si strafare, visto che la macchina risponde all'intensità di forza che mettiamo nei movimenti.
Gli attrezzi si usano in autonomia, ma una o più istruttrice è sempre presente per correggere eventuali posture sbagliate e dare indicazioni o consigli.
Alcuni centri Curves hanno introdotto anche dei corsi specifici, in cui nei 30 secondi di pedana invece che corsa sul posto si fanno corsi di Zumba o fitness più mirato. Nella mia palestra, ad esempio, sono attivi i corsi di boxing e tonic (esercizi a corpo libero e con attrezzi), ma ammetto che io non mi ci sono ancora lanciata perchè sembrano davvero massacranti!





Palestre Curves, i risultati si vedono?

L'allenamento può sembrare blando e semplice, ma vi assicuro che non è così: se fatti con serietà alla fine i trenta minuti si sentono eccome!
I progressi e i risultati sono monitorizzati grazie a un sistema computerizzato che valuta il lavoro svolto sia in ogni allenamento, che nel lungo periodo:  ad ogni iscritta viene data una chiavetta elettronica che va inserita nelle varie macchine e che registra la forza, l'intensità e l'ampiezza dei movimenti, a fine allenamento si controllano i risultati nel computer apposito in cui si apre la nostra scheda aggiornata con una serie di dati tecnici come le calorie bruciate, la quantità e qualità di lavoro svolto dai singoli muscoli e le macchine in cui c'è stato un generale miglioramento.
Se si usa bene il metodo della chiavetta, seguendo le varie indicazioni fornite, il lavoro aumenta gradualmente di intensità di volta in volta.
Inoltre una volta al mese le istruttrici aggiornano la scheda personale prendendo il peso, le misure del corpo e i valori di massa grassa e massa magra, per avere una visuale più dettagliata dei progressi.




Curves, cosa ne penso?

Ormai è più di un anno che frequento la palestra tre volte alla settimana, e per me si è rivelata la soluzione ideale per più motivi.

1. La velocità dell'allenamento. Ci sono quei giorni che proprio non ho voglia neanche di alzare un braccio, che Netflix mi aspetta a casa per finire la maratona dell'ultimo telefilm uscito, che piuttosto che andare in palestra... sai no?! Poi però mi dico: "Dai, è solo una mezz'oretta". Il minimo di allenamenti suggeriti sono tre a settimana, ma non c'è un massimo perchè non si rischia di over stimolare i muscoli, che non hanno bisogno di recuperare tra una sessione e l'altra. Questo ci porta al punto 2.

2. L'allenamento è completo, ma non si rischia di strafare. Quando anni fa (ma proprio tanti anni fa) mi ero iscritta in palestra mi capitava spesso di arrivare a casa distrutta e con dolori ai muscoli; con il metodo Curves non mi è mai capitato. Il che non vuol dire che sia un metodo blando: i muscoli si sono sviluppati, li sento e li vedo. La mia forza, la mia elasticità e la mia resistenza sono aumentate.
Certo, se volete essere scolpite come Wonder Woman nel giro di un mese forse non è la palestra che fa per voi, ma se volete un allenamento gestibile secondo il vostro stato atletico, che vi mantiene attive giorno per giorno, allora io vi consiglio di provare!

3. E' una palestra solo per donne. Il che all' inizio non era una delle cose che pensavo fosse indispensabile, ma in realtà si è rivelato decisamente un plus: nessun giudizio, nessuna pressione di dover essere fighe a tutti i costi perchè non si sa mai chi ci guarda o chi ci giudica.

Ci tengo a precisare che questo non è un post sponsorizzato, nè tanto meno un tentativo di "vendervi" un metodo di allenamento piuttosto che un altro, ma ho semplicemente voluto condividere questa mia esperienza positiva. Io sono venuta a conoscenza di questa catena di palestre grazie ad un articolo di Alessandra di Verdementa, e ho voluto a mia volta raccontare questo metodo che per me si è rivelato vincente. 
Magari questo articolo può essere utile a qualcuno come quello di Alessandra lo è stato per me.
Se siete interessate potete controllare sul sito di Curves Italia qual'è il centro più vicino a casa vostra. 

Ringrazio lo staff del centro Curves che frequento io, quello di Carpi in provincia di Modena, che mi ha permesso di scattare qualche foto in un momento di bassa affluenza per poter farvi capire un po' meglio in cosa consiste con esattezza l'allenamento.



SHARE:

4 commenti

  1. Sembra una figata! Ma i costi come sono?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io spendo 49 euro al mese con l'abbonamento annuale, poi c'è l'iscrizione che devi farla una colta sola e l'assicurazione annuale di 10 euro

      Elimina

Desclaimer

I prodotti contrassegnati con (*) mi sono stati omaggiati dall'azienda.
I prodotti contrassegnati con (**) contengono dei link a siti di affiliazione.
I post sponsorizzati sono debitamente segnalati.
Blogger Template Created by pipdig