mercoledì 29 luglio 2015

Cosa c'è nella mia borsa da spiaggia?

Sono tornata da Rodi già da un po' ormai, e ho approfittato delle mie vacanze "anticipate" per registrare un video e mostrarvi cosa portavo con me tutti i giorni nella mia borsa da mare.
Più o meno questo è il necessaire che uso in generale, magari alcune cose possono variare di poco ma la sostanza è questa.



- Borsa da Spiaggia. Io adoro le borse spaziose di paglia, belle larghe con una qualche taschina interna, la cerniera e i manici lunghi per poterla agevolmente portare a spalla. In genere le distruggo con tutta la roba che ci metto dentro, quindi cerco di prenderle in saldo o comunque poco costose: il modello che ho usato quest'anno è di Carpisa, l'ho comprata all'outlet a Mantova e si è rivelato un ottimo acquisto.

- Borsetta a tracolla. Mi porto sempre dietro una borsa piccolina in cui metto dentro gli oggetti più importanti come portafoglio, cellulare, macchina fotografica, occhiali da vista e da sole, chiavi e così via.

- Telo da mare. Io ne prendo uno solo che uso sia da stendere per terra o sul lettino, sia per asciugarmi. Lo cerco bello ampio ma non troppo spesso, e quest'anno ho scelto un modello "matrimoniale" di Oysho che da una parte ha la spugna, e dall'altra un tessuto tipo pareo. Non sono rimasta molto soddisfatta del mio acquisto però, perchè la parte in cotone al primo lavaggio si è ristretta.

- Bustina porta tutto. Ho comprato questa bustina con gli unicorni da Forever21 ed è molto comoda perchè il davanti è trasparente e si può agevolmente vedere cosa c' è all'interno. Di solito ci metto dentro degli elastici per capelli, un mollettone, forcine, la batteria esterna per il cellulare e i relativi cavi, e in generale tutto quello che non voglio sparso per la borsa.

- Costume di ricambio. Difficilmente mi cambio il costume nel corso della giornata, ma preferisco sempre portarmene su uno di scorta per ogni evenienza. I preferiti di questa vacanza sono stati uno a fiori di Forever21 (che vi mostro nel video qui sotto) e uno di BonPrix.

- Un libro. Non sono una grande lettrice, ma mi porto sempre dietro un libro nel caso mi venga voglia di svagarmi un po' in un modo che non sia ascoltare la musica con l'mp3 o guardare i telefilm che ho caricato sul cellulare. A Rodi mi sono portata La Terra delle Storie, il secondo libro (che però non ho ancora finito) .

- Ciabattine di paglia. Utili sopratutto se come me fate il cambio di scarpe per guidare, sono sottili e leggere.




- Salviettine. Mi porto sempre dietro quelle intime delicate della Chilly, che alla fine vanno bene anche come salviette rinfrescanti o disinfettanti, e quest'anno ho aggiunto anche quelle scogli sale all'aloe della Equilibra, che mi hanno regalato quando ho comprato i solari, e che ho sfruttato tanto.

- Creme solari. Abbondo sempre con le creme protettive per non rischiare di rimanere senza, e visto la mia carnagione chiara e la mia avversione al sole in genere prendo protezioni alte come la 50 o la 30.
Quest'anno ho scelto la 50+ dell'Equilibra, di cui però non sono soddisfattissima perchè è molto molto pastosa e lascia dei brutti aloni bianchi se non spalmata bene, anche se come protezione si è rivelata piuttosto efficace.
Mentre per la protezione 30, che in genere uso verso la fine della vacanza quando la mia pelle è già abituata al sole, ho preso quella sprey della Angstorm, dall'applicatore facile e veloce.
Infine mi sono portata dietro anche uno stick in crema protezione totale da usare sulle labbra e sui tatuaggi, sempre della Angstorm.

- Body Glide. Su consiglio di Marged de La Diva delle curve ho comprato questo prodotto che serve per rimediare alle irritazioni causate dallo sfregamento delle cosce, in spiaggia si è rivelato molto utile e efficace, anche se spesso mi dimenticavo di riapplicarlo...

- Crema doposole. (Che in genere non  porto in spiaggia, ma preferisco lasciare a casa per evitare sbalzi di temperatura). Quest'anno ho scelto il doposole della Equilibra, e un gel all'aloe vera da usare quando la pelle è molto irritata e la crema non è sufficiente.







SHARE:

9 commenti

  1. Aaaahh, non mi parlare di mare che qui me lo sogno! *.*
    Comunque ottimi essentials da spiaggia :)
    xx

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh, un po' ti capisco, per me niente più pacchia!

      Elimina
  2. Ma come l'asciugamano si è ritirato, peraltro da una parte sola? Quelli di Oysho, peraltro con i prezzi che fanno, dovrebbero vergognarsi!
    La terra delle storie mi ispira! Non è che poi lo recensisci?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, da una parte sola, quella in cotone, mentre la spugna è rimasta uguale, ci sono rimasta malissimo!
      Per la terra delle storie in realtà sono lentissima a leggerlo XD
      Il primo però mi era piaciuto molto, è un libro per ragazzi quindi la scrittura è lineare e semplice, ma gli intrecci delle storie sono davvero carini e ben pensati!

      Elimina
  3. finalmente sono tornata anche io! Sono contenta che l'indicazione del body glide si sia rivelata utile, anche io l'ho usato abbastanza al mare soprattuto prima di andare in spiaggia, poi magari tra olio solare ecc. non era necessario rimettermelo...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si infatti, ma è comunque stato comodo averlo a portata di mano! ;)

      Elimina
  4. Avevo letto questo post qualche giorni fa e la cosa che più mi aveva colpito era stata in realtà il libro (anche la carinissima bustina di forever21, ma di più il libro eheh)... commento ora per dire che, beh, ho trovato una piacevole lettura per i miei pomeriggi in piscina ^^; grazie!

    Effe

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bene, sono contenta che ti sia piaciuto!! io devo ancora finirlo, faccio schifo! XD

      Elimina

Blogger Template Created by pipdig