martedì 1 febbraio 2011

H&M hates me!

Ho conosciuto la catena H&M circa 6 anni fa, quando andai in Svezia a trovare un'amica che si trovava lì col progetto Erasmus.
Le cose che mi colpirono di più furono due: la prima è che davvero, c'era un negozio H&M praticamente ad ogni angolo; la seconda è stato trovare quasi sempre anche un reparto dedicato alle taglie plus. Erano cose parecchio carine e giovanili, e avevo fatto un bel pò di spesa, entusiasta della cosa!
Poi H&M ha preso sempre più piede in Italia, e io già mi pregustavo scorribande nelle sezioni "taglie forti" del negozio a me più vicino. Mai previsione fu più errata: a tutt'oggi non c'è un solo negozio H&M italiano in cui io abbia trovato questa fantomatica linea plus size.
Ho quindi pensato che non fosse più in produzione, o comunque non mi sono più posta il problema classificando il negozio come "accessibile solo per scarpe e accessori", sbagliando di nuovo, perchè questa linea esiste, e l'ho riscoperta tramite il negozio on-line di H&M.
Mi sono quindi detta che il mio problema fosse risolto, mi sarei data allo shopping on-line!
E di nuovo, ennesima previsione fu più errata: H&M spedisce in parecchi paesi europei, ma non in Italia. Ah! Grazie tante!
Quindi ho di nuovo messo giù le voglie, piangendo per la mancata possibilità di comprare questo bellissimo golfino su cui ho lasciato il cuore, quando qualche settimana fa mi è arrivato l'ennesimo schiaffo morale da H&M.

E' in uscita ai primi di marzo una collezione che si chiamerà H&M Inclusive, che viene così presentata:

"This spring H&M presents Inclusive – a one-off collection of colourful and feminine fashion with lots of attitude in a wider than usual range of sizes. The twenty pieces will be available in sizes 32-54 and will be sold exclusively through H&M Online from early March. The collection includes figure-flattering party dresses in 50’s styles with large polka dots and rose patterns, as well as skirts, tops, cardigans and lingerie following the same theme. "

In pratica, 20 pezzi vari, con tante frappe, colori e fantasie adorabili in una larghissima gamma di taglie.
Onestamente non so se avrei osato con uno degli abiti mostrati nella previw, ma il punto è che se anche volessi, il mio problema non sarebbe la taglia, ma la reperibilità: tanto per cambiare la vendita dei capi sarà solo tramite lo shop on-line.
Che non spedisce in Italia.
Grazie mille per la considerazione H&M!


I discovered H&M about 6 years ago when I went to Sweden to find a friend who was there with the Erasmus project.
The things that I liked the most were mostly two: the first is that there was an H&M store almost at every corner, and the second was that in every store there was a department dedicated to plus sizes. The clothes were quite cute and young, and I had a lot of shopping, enthusiastic about it!
Then many H&M stores opened in Italy, and I dreamed about shopping in their plus sizes department of the closest store. My prediction couldn't have been more wrong: so far there's not one H&M store in Italy in which I have found this plus-size line.
So I thought it was no longer in production, or at least I have never raised the problem again by classifying the store as "accessible only to shoes and accessories". I was wrong again, because this line exists, and I discovered it through the on-line store of H&M.
My problem was solved, I would have shop on-line!
And yet, another wrong prediction: H&M ships to several European countries but not to Italy. Ah! Thanks a lot!
So again I put down my hopes, crying for not being able to buy this beautiful sweater on which I left my heart, when a few weeks ago I received another "slap in the face" from H & M.

In March will be released a collection that will be called H&M Inclusive, which is presented as follows:

This spring H & M presents Inclusive - a one-off collection of colorful and feminine fashion with lots of attitude in a Wider than usual range of sizes. The twenty pieces will be available in sizes 32-54 and will be sold through Exclusively Online from H & M early March. The collection includes figure-flattering party dresses in 50's styles with large polka dots and rose patterns, as well as skirts, tops, cardigans and lingerie Following The Same theme.

In practice, 20 varius pieces, with lots of frills, lovely colors and patterns in a very wide range of sizes.
I honestly don't know if I would dare to wear one of the dresses shown in previw, but the point is that even if I wanted to, my problem is not the size, but the availability: the collection will be sell only through the online shop .
That does not ship to Italy.
Thank you for the consideration H&M!



Inclusive_08



Inclusive_06



Inclusive_01



SHARE:

11 commenti

  1. Comunque fa pensare il fatto che spediscano in tutta Europa tranne in Italia! XD
    Manco la posta funziona in sto paese :P (tra le tante cose!!)
    Ele

    RispondiElimina
  2. La colpa non è di H&M ma dell'Italia che impedisce l'importazione di abbigliamento e cosmetici dall'estero.
    Per mia triste esperienza, una mia amica ha provato a inviarmi un qualcosa di cosmetico dal Giappone e il fantastico (maledetto) Gateway Internazionale di Roma lo ha trattenuto e quasi sicuramente non me lo darà più indietro!
    Non solo H&M ma moltissimi siti (anche di abay) che vendono cosmetici o articoli di abbigliamento, non spediscono in Italia perchè dovendo dichiarare il contenuto, è quesi certo che la merce non verrà consegnata.
    Alcuni (non negozi ufficiali ma semplici privati) provano a dichiarare il falso sui pacchi ma se la dogana lo scopre sono multe salatissime!
    Odio le Poste Italiane, non mi stancherò mai di dirlo!

    RispondiElimina
  3. ELi, eh, sappiamo bene che le poste italiane fanno proprio schifo! >_<

    Nyu, si, di sicuro il problema è italiano, ma il fatto è che non si tratta di importazioni! H&M è svedese, quindi sarebbero comunque acquisti nella comunità europea e non c'è la dogana di mezzo! Compro da molti siti inglesi che spediscono in Italia senza problemi, è questo che mi secca! Non parlo di siti americani (che per spedire in Italia chiedono prezzi esorbitanti proprio per via della sicurezza con la dogana, e che quindi spediscono con metodi tracciabili come i corrieri privati) ma di acquisti nell'Europa!
    E comunque, pure io odio Poste Italiane! XD

    RispondiElimina
  4. L'unico reparto plus size l'ho trovato all'H&M di innsbruck, all'interno del centro commerciale Dez, se ti interessa...magari non è comodissimo..
    Comunque, bel blog, l'ho scoperto ogggi tramite il tuo Flickr e me lo salvo fra i preferiti! :)

    RispondiElimina
  5. Scapabocchio girl, ho trovato la linea anche a Londra, so che c'è anche a Parigi... mi pare che manchi solo in Italia! XD

    RispondiElimina
  6. sono Chiara(da Facebook)..ho scoperto adesso che avevi anche un blog DX scusa..

    mi par strano che non ci sia la sezione plus...nel negozio H&M qui a Bari c'è(ne abbiamo 1 in centro a 3 piani)
    contando che ci vado spesso..pero' può essere che in altre filiali non ci sia proprio(dipende se sono grandi o piccole)ricordo infatti che a Roma non ci fosse(nella filiale in centro)

    non vorrei sbagliarmi ma anche un'altra filiale ha la stessa sezione(questa si trova in un grande centro commerciale a 3 quarti d'ora dalla mia città)

    per il fattore dogana(maledetta)c'è quasi sempre(ovviamente lì tirano a sorte quanto farti pagare)un metodo per non farti bloccare la roba o sbloccarla
    far dichiarare un terzo del valore(dove possibile)visto che oramai il trucchetto del "gift" l'han capito
    e...appena saputo che la roba è in dogana, rompergli le palle ogni giorno(ovviamente bisogna cercare vari numeri di telefono perchè non sono mai quelli che ti danno loro)

    compro a volte dalla Cina o dal Giappone e c'ho fatto il callo
    xD

    (perdono il mio intervento chilometrico :/)

    RispondiElimina
  7. maledettissime poste...!!!Tanto ci sta sempre bene qualche insulto a loro!
    Comunque sbaglio o queste modelle sembrano aumentate di peso con photoshop?!mah

    RispondiElimina
  8. Ciao Chiara! ^___^ bo, allora forse è in quelli vicino a dove abito che non l'hanno :( ho provato a mandare una mail per sapere se possono dirmi i punti vendita, ma non ho avuto risposta! ç_ç

    sisi, sono abituata alle spese estere, ormai pure io ho fatto il callo, ma quello che mi rode è che questa è roba europeea! >_< quindi non ci sarebbe proprio dogana e sbattimenti!

    siza, ahahahah, vero! XD

    RispondiElimina
  9. @miria, la linea plus size di H&M che trovi in Italia si chiama BiB, ho fatto un post sul mio blog per spiegare come vedere dal loro sito in quale sedi la trovi (magari l'hai anche già scoperto), ma dubito fortemente che terranno mai questa linea qui in italia, è un po' come i ristoranti, c'è un'omologazione, decidono in anticipo i gusti della gente e non propongono. Le italiane non vestono per se stesse, io dico, ma per gli altri e quindi non oseranno mai più di tanto (in alcuni casi condivido, ma non all'eccesso, conosco molte plus size che evitano i leggings...)

    RispondiElimina
  10. p.s. per le spedizioni, solo quelle extraeuropee passano dalla dogana, la tassa si paga per oggetti il cui valore dichiarato da chi invia è superiore a 20$ (molti dichiarano di più per questioni di assicurazione anche per oggetti di poco valore). per i cosmetici, invece, è consentito solo l'invio di una quantità di 4 confezioni (misura dubbia... se decidono che eccedete possono anche trattenere) per volta e la tassa si paga sempre dove l'oggetto dichiarato è un cosmetico.

    RispondiElimina
  11. Holika, sisi, so che si chiama BiB, ma non sapevo appunto come cercare i punti vendita, controllerò di sicuro, grazie!
    Guarda, pure io spesso evito/evitavo certi capi, ma col tempo ho imprato che spesso sentirmi a mio agio con un capo è più che sufficiente per permettermi di indossarlo! XD
    sisi, so bene come funziona la dogana, per quello mi incavolo ancora di più con H&M, visto che è europea! XD

    RispondiElimina

Blogger Template Created by pipdig